Profilo altimetrico Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Profilo altimetrico Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Profilo altimetrico Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
904
punti difficoltà
7.5%
pendenza media
15.8%
i 100 metri più ripidi
12.8km
lunghezza
959m
ascesa totale

Condividi questa salita

10026

Qualche feedback su questo profilo altimetrico?
Mostra salite nelle vicinanze

Col du Grand Ballon da Saint-Amarin è una salita situata nella regione Vosgi. Ha una lunghezza di 12.8 km, un dislivello di 959 metri e una pendenza media del 7.5%. La salita ottiene quindi 904 punti di difficoltà. Il punto più alto è a 1340 metri sul livello del mare. I membri della community Climbfinder hanno condiviso 12 esperienze su questa salita e hanno caricato 10 foto.

Nomi di strade: Rue de Fistelhaeusser, Rue de Saint Amarin & Rue de Ballon

5.0 da malliena
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese.
Da St Amarin la pendenza è molto severa in alcuni punti, fino a Geishouse dopo una breve discesa, iniziamo il percorso principale 7 ultimo km tra l'8 e il 9%, per anni che salgo da questa pendenza lì, È bello avere l'asfalto nuovo di zecca sotto le ruote 😉👏👍, quindi sfruttate... per saperne di più
1%
2%
4%
6%
8%
10%
12%
15%
20%
Clicca sulla salita per la modalità street view
Mostra salite nelle vicinanze

Foto (10)

Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Col du Grand Ballon da Saint-Amarin

Se vuoi caricare le tue foto, devi creare un account. Ci vorrà solo 1 minuto ed è completamente gratuito.

  • Aggiungete le foto delle vostre scalate conquistate.
  • Valuta le salite che hai conquistato
  • Aggiungi le tue salite preferite
Registrati

Hai già un account?

Statistiche

Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Questa salita
Vosgi
427 salite
Grand Est
1030 salite
Francia
11776 salite
Europa
42404 salite
Punti difficoltà
904
posizione
1
posizione
1
posizione
175
44% più facile di
Colle del Galibier
posizione
1102
Pendenza media
7.5%
posizione
70
55% meno ripida di
Mur Leymel
posizione
151
55% meno ripida di
Mur Leymel
posizione
2059
posizione
7725
75% meno ripida di
Calçada do Rêgo Lameiro
Lunghezza
12.8km
posizione
41
51% più corta di
Col du Grand Ballon da Buhl
posizione
39
51% più corta di
Col du Grand Ballon da Buhl
posizione
729
73% più corta di
Colle dell'Iseran
posizione
3134
Ascesa totale
959m
posizione
5
18% meno dislivello di
Col du Grand Ballon da Cernay
posizione
5
18% meno dislivello di
Col du Grand Ballon da Cernay
posizione
285
54% meno dislivello di
Colle del Galibier
posizione
1505

Classificazione

Salita famosa
Paesaggi mozzafiato
Gemme nascoste
0 tornanti

Condizioni del manto stradale

47% 3% 50%
Sulla base a 32 voti
Condividi la tua esperienza. Com'erano le condizioni del manto stradale?

Traffico

100% 0% 0%
Sulla base a 30 voti
La tua esperienza conta. Quanto traffico hai incontrato durante il percorso?

Tempi

7 km/h 01:49:20
11 km/h 01:09:34
15 km/h 00:51:01
19 km/h 00:40:16

Popolarità

Esperienze (12)

Sebastien25
4 m 5.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

Avendolo percorso 5 anni fa, posso dire che questo passo era davvero difficile e non ha nulla da invidiare a un passo alpino in termini di difficoltà. Se il TDF dovesse passare di qui, non avrei problemi a classificarlo come HC. Secondo i commenti, l'asfalto è nuovo di zecca da Geishouse, tanto meglio, perché all'epoca questo tratto era in pessimo stato e avevo giurato di non passarci mai più (molte buche, molto sgradevoli) anche se i dintorni sono fantastici: un grande bosco molto tranquillo. Forse lo rifarò.

Pour l'avoir effectué il y a 5 ans, je peux dire que ce col était vraiment difficile et n'a rien à envier à un col alpestre en termes de difficulté. Si le TDF devait passer par là, je le classerais HC sans problème. D'après les commentaires, l'asphalte est toute neuve depuis Geishouse, tant mieux car à l'époque ce tronçon était vraiment en très mauvais état et m'étais juré de ne plus jamais repasser par cet endroit (énormément de trous, très désagréable) bien que l'environnement soit top : grande forêt très calme. Peut-être le referais-je.

alain_blondlet
6 m 4.0 01:20:00 (9.6km/h)
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

Una piacevole salita attraverso la foresta e il bel paesaggio. A Saint Amarin e dopo ci sono alcuni tratti ripidi, poi diventa più regolare prima della leggera discesa verso Geishouse per 1 km. Una volta superata la barriera, si percorrono 6 km attraverso il bosco fino alla fattoria Häagen-Dazs. È un ottimo inizio, nonostante uno o due attraversamenti autorizzati. L'ultimo chilometro prima della fattoria è molto ripido! L'ultimo chilometro è poi facile. Una salita che consiglio.

Ascension agreable a travers la foret et dans de jolis paysage. A Saint Amarin et après, il y a quelques passages bien pentus puis cela détient plus regulier ensuite avant la légère descente sur Geishouse sur 1 km. Une fois la barrière franchie sur la route du grandballon, il y a 6km dans les bois jusqu'à la ferme du Häag sur une route réservéeaux usagers faibles. Le pied malgré l'un ou l'autre passage de véhicules autorisés. Le dernier km avant la ferme est fort pentu (entre 9 et 15%)! Le dernier km se fait ensuite facilement. Une ascension que je recommande.

MiTo
8 m 5.0 00:59:34 (12.8km/h)
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Inglese. Mostra originale

Una salita davvero bella, con un paesaggio da urlo. Sì, in alcuni punti è piuttosto ripida, ma ci sono diversi punti in cui si spiana e si può recuperare. Da Saint-Amarin inizia subito a essere ripida con punte di circa 15%. Dopo il secondo tornante del parcheggio, la pendenza si riduce a circa 3%, il che consente il primo respiro. Dopo il parcheggio non scende mai sotto i 9% fino a Geishouse. Subito dopo la curva si scende per circa 1 km, il che permette di respirare di nuovo. Dopo questo tratto decente si sale costantemente a circa 5% fino a quando si deve scendere dalla bici per passare sotto la barriera. Da qui fino alla fattoria Du Haag non ci sono auto, ma fate attenzione perché alcuni locali hanno il permesso di usare comunque questo sentiero (come è successo a me, per fortuna sono riuscito a evitare la collisione). La pavimentazione qui è immacolata, quindi assolutamente nessun problema. La pendenza sale regolarmente sopra i 15%, ma per lo più è intorno ai 10%. Anche in questo caso ci sono diversi tratti in cui si appiattisce a 3% o anche meno. L'ultimo tratto verso la fattoria è stato piuttosto impegnativo per me, perché mi sembrava che non scendesse mai sotto i 15%. Alla fattoria ci si collega alla Route de Crêtes con un ultimo tornante per superare il colle. Ci aspettano panorami spettacolari. Sono riuscito a farlo in un'ora con una 29er. Complessivamente un'escursione da non perdere quando si è nella regione.

Really nice climb, love the scenery. Yes, it’s quite steep in some places, but there are multiple bits where it levels off so you can recover. From Saint-Amarin it immediately starts steep with bits around 15%. After the second hairpin at the carpark it levels off to about 3%, which gives you your first breather. After the carpark it never drops below 9% until you reach Geishouse. Immediately after the bend it goes down for about 1 km which gives you a nice breather again. After this decent you go up steadily at around 5% until you have to get off your bike to go under the barrier. From here until the Du Haag farm is car free, but be careful as some locals have a permit to use this path anyways (which is what happend to me, luckily I could avoid a collision). The pavement here is immaculate, so absolutely no problems there. Gradient rises above 15% regularly, but mostly it’s around 10%. Again there are multiple bits where it flattens out to 3% or even less. The last bit towards the farm was quite challenging to me as this stretch felt like it never dropped below 15%. At the farm you connect with the Route de Crêtes with one more hairpin to go to get you over the col. Spectacular views await. Managed to do it just within the hour on a 29er. Overall a must do when in the region.

Cromagnon
9 m 4.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

L'ho trovato più difficile di quanto immaginassi. E anche in quel caso, non avevo la vecchia superficie. È una salita ripida fin dall'inizio. Grazie a chi ha fatto il punto in piano nel mezzo! Mi chiedevo cosa ci facesse un passo HC nei Vosgi. Ho la risposta.
Ci sono stato il giorno in cui il Tour è arrivato a Le Markstein. Anche molti ciclisti stavano salendo. È stato fantastico.

Je l’ai trouvée plus difficile que ce que j’avais imaginé. Et encore, je n’ai pas connu l’ancien revêtement. Dès le début, ça grimpe fort. Merci à ceux qui ont fait ce replat au milieu ! Je me demandais ce que faisait un col HC dans les Vosges. J’ai eu la réponse.
J’y suis allé le jour de l’arrivée du Tour au Markstein. Beaucoup de cyclistes montaient aussi. C’était chouette.

Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
Col du Grand Ballon da Saint-Amarin
malliena
9 m 5.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

Da St Amarin la pendenza è molto severa in alcuni punti, fino a Geishouse dopo una breve discesa, iniziamo il percorso principale 7 ultimo km tra l'8 e il 9%, per anni che salgo da questa pendenza lì, È bello avere l'asfalto nuovo di zecca sotto le ruote 😉👏👍, quindi sfruttate i pochi punti pianeggianti, perché la salita ricomincia a farsi ripida, con una magnifica vista dalla cima del Col du Haag, dove si dice che il Tour de France farà una cronometro ⏱, da tenere d'occhio!!!.
Tempo impiegato per la salita 1h10 minuti 😉

Depuis St Amarin la pente est très sévère par endroits, jusqu'à Geishouse après une courte descente, on entame le plat de résistance 7 derniers km entre 8 et 9% , depuis des années que je monte par ce versant là, quel bonheur d´avoir un bitume flambant neuf sous les roues 😉👏👍, conseil profitez des rares replat, car la pente repart de plus belle, vue magnifique au sommet du col du Haag, il se murmure que le tour de France y fera 1 étape chrono ⏱, affaire à suivre !!!.
Temps de la monté 1h10 minutes 😉

Jthom
9 m 5.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

Una salita impegnativa e irregolare. Subito dopo la chiesa di St Amarin, alcune salite molto secche fanno da cornice al villaggio e anche prima di Geishouse. Poi, dopo una breve discesa nel villaggio di Geishouse, inizia la route du Haag, appena completamente rinnovata (2023) e accessibile solo in bicicletta. L'asfalto è un vero e proprio biliardo e la tranquillità, lontano da auto e moto, è molto apprezzata. Tuttavia, la salita rimane costante e, dopo una breve pausa e un tornante, l'ultimo tratto prima della fattoria Haag è davvero impegnativo. Il resto del percorso lungo la route des crêtes fino al grand ballon è molto più accessibile. Per quanto riguarda il paesaggio, il tratto che attraversa Geishouse è bello, poi c'è un fitto bosco e il panorama diventa chiaro una volta raggiunto il Col du Haag.
Si tratta della salita più difficile al Grand Ballon (classificata fuori categoria), ma dato che la strada è stata rinnovata, vale la pena di fare delle deviazioni.

Montée exigeante et irrégulière. Juste après l'église de St Amarin quelques montées bien sèches annoncent la couleur dans le village puis avant Geishouse également. Ensuite, après une courte descente dans le village de Geishouse débute la route du Haag qui vient d'être totalement rénovée (2023) et dont l'accès est réservé aux vélos. L'asphalte est un vrai billard et le calme loin des autos et motos est appréciable. Néanmoins l'ascension reste soutenue et après un court répit et un virage en épingle, le dernier tronçon avant la ferme du Haag est vraiment éprouvant. La suite sur la route des crêtes jusqu'au grand ballon est beaucoup plus abordable. Question paysages, la traversée de Geishouse est sympa, en suite c'est une forêt épaisse et le panorama se dégage arrivé au col du Haag.
C'est la montée la plus difficile pour accéder au grand ballon (classée hors catégorie) mais depuis la rénovation de la route, elle vaut vraiment le détour.

Dyssi_Arella
10 m 3.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Se vi piace pedalare tra le buche, è un must assoluto. Inoltre, la breve ma tecnica discesa verso Geishouse permette di mostrare la propria schiena agli amici che scendono male. Nel complesso una salita divertente, ma attenzione alle mucche nella parte più ripida della salita!

Als je houdt van door gaten fietsen een absolute aanrader. Bovendien kun je in de korte maar technische afdaling naar geishouse je slecht afdalende vrienden mooi je rug laten zien. Overall een leuke klim, maar pas wel op voor de koeien op het steilste stuk van de klim!

mtxvelo
11 m 3.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

Dopo Geishouse, non ci sono più buchi nel bitume, il bitume è stato rimosso.
Ora è una salita di ghiaia.
La strada è abbastanza liscia e non è così male.
Ovviamente le prestazioni sono scarse, soprattutto in questo periodo di pioggia. Va bene con pneumatici stradali da 32".
Per il resto è ovviamente difficile, ma la regolarità permette di trovare il proprio ritmo e di arrivare in cima...

Après Geishouse, Il n’y a plus de trous dans le bitume, le bitume a été enlevé.
C’est une montée Gravel maintenant.
Le chemin est assez lisse et pas si mauvais.
Évidemment le rendement est médiocre surtout en cette période humide. Ça passe bien avec des pneus route en 32
Sinon c’est évidemment difficile mais la régularité permet de trouver son rythme et on fini par arriver en haut…

dhsnel
1 a 2.0 01:05:00 (11.8km/h)
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Una salita seria e piacevole. Il fondo è quasi impraticabile, con numerose buche (strada africana...), per cui consiglierei di aspettare un nuovo strato di asfalto e di fare un'altra salita al Grand Ballon la prossima volta.

Serious and nice climb. Close to undrivable surface though with numerous potholes (african road…) so I would recommend to wait for a new layer of asphalt and do another grand ballon climb next time

Izaakv
1 a 4.0 01:01:00 (12.5km/h)
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Una salita meravigliosa, proprio in mezzo alla natura. Peccato per il pessimo manto stradale, ma vale sicuramente la pena di fare uno sforzo o una deviazione. Assicuratevi di arrivare in cima, perché la discesa non è un'opzione.

Prachtige klim, dwars door de natuur. Jammer van het slechte wegdek, maar zeker de moeite of een omweg waard. Zorg er wel voor dat je boven komt, want afdalen is inderdaad geen optie.

RODijkgraaf
1 a 4.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Fin dall'inizio bisogna lavorare sodo. Bella salita con diversi pezzi di 14-15%. Fino a Geishouse l'asfalto è ragionevole. Tra Geishouse e Ten Haag è molto male. Salendo si può pedalare ragionevolmente bene tra le buche. Ultimi 200 metri fino a Ten Haag lo strato superiore è completamente sparito. Non lo consiglierei per la discesa. Una bella strada tranquilla però.

Vanaf de start moet je gelijk aan de bak. Mooie klim met meerdere stukken van 14-15%. Tot Geishouse is het asfalt redelijk. Tussen Geishouse en Ten Haag erg slecht. Omhoog kan je nog wel redelijk tussen de gaten door fietsen. Laatste 200 meter tot Ten Haag is de toplaag er helemaal af. Voor de afdaling zou ik deze afraden. Wel heerlijk rustige weg.

daanvink
2 a 2.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Gli ultimi 200 metri prima di lasciare St Amarin la strada è molto ripida. Non c'è quasi nessun traffico e fino a Geishouse la strada è buona. La strada forestale tra Geishouse e Ten Haag è molto brutta. Non l'ho quindi pedalato. Da St Amarin a Geishouse è ok, quindi 2 stelle. Vedi anche molti commenti sulla salita di Moosch.

De laatste 200m voor je St Amarin verlaat is de weg erg steil. Er is nauwelijks verkeer en tot Geishouse is de weg goed. De bosweg tussen Geishouse en Ten Haag is heel erg slecht (zomer 2020). Die heb ik daarom niet gefietst. Vanuit St Amarin tot Geishouse is ok, daarom 2 sterren. Zie ook vele commentaar bij klim vanuit Moosch.