Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos

Profilo altimetrico Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos
Profilo altimetrico Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos
Profilo altimetrico Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos
259
punti difficoltà
4.2%
pendenza media
15.1%
i 100 metri più ripidi
9.9km
lunghezza
412m
ascesa totale

Condividi questa salita

22997

Qualche feedback su questo profilo altimetrico?
Mostra salite nelle vicinanze

Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos è una salita situata nella regione Corrèze. Ha una lunghezza di 9.9 km, un dislivello di 412 metri e una pendenza media del 4.2%. La salita ottiene quindi 259 punti di difficoltà. Il punto più alto è a 909 metri sul livello del mare. I membri della community Climbfinder hanno condiviso 2 esperienze su questa salita e hanno caricato 3 foto.

Nomi di strade: D 121 & D 128

5.0 da Elibas
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese.
A Boulou la strada si stacca da quella principale e si inerpica tra gli abeti. Diverse curve e poi si entra nel grazioso paesino di Madranges e nelle sue due chiese. Prendiamo quindi la direzione di Suc au May, superiamo il torrente la Madrange e la strada non smette di salire fino a Suc au May. Ovu... per saperne di più
1%
2%
4%
6%
8%
10%
12%
15%
20%
Clicca sulla salita per la modalità street view
Mostra salite nelle vicinanze

Foto (3)

Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos
Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos
Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos

Se vuoi caricare le tue foto, devi creare un account. Ci vorrà solo 1 minuto ed è completamente gratuito.

  • Aggiungete le foto delle vostre scalate conquistate.
  • Valuta le salite che hai conquistato
  • Aggiungi le tue salite preferite
Registrati

Hai già un account?

Statistiche

Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos
Questa salita
Corrèze
85 salite
Massiccio Centrale
1957 salite
Nouvelle-Aquitaine
789 salite
Francia
11667 salite
Europa
42169 salite
Punti difficoltà
259
posizione
15
posizione
443
posizione
117
81% più facile di
Ortzantzurieta da Urepel
posizione
2196
84% più facile di
Colle del Galibier
posizione
8916
Pendenza media
4.2%
posizione
71
posizione
1433
76% meno ripida di
Rue de la Côte Brune da Ampuis
posizione
685
76% meno ripida di
Côte de Lanabert da La Biarce
posizione
8470
posizione
28421
86% meno ripida di
Calçada do Rêgo Lameiro
Lunghezza
9.9km
posizione
4
20% più corta di
Côte de Lacelle da Chamberet
posizione
280
71% più corta di
Mont Aigoual da Le Vigan
posizione
44
posizione
1228
79% più corta di
Colle dell'Iseran
posizione
4975
Ascesa totale
412m
posizione
3
posizione
368
posizione
73
72% meno dislivello di
Col de la Pierre Saint-Martin
posizione
1823
80% meno dislivello di
Colle del Galibier
posizione
7428

Classificazione

Salita famosa
Paesaggi mozzafiato
Gemme nascoste
0 tornanti

Condizioni del manto stradale

100% 0% 0%
In base a 1 voti
Condividi la tua esperienza. Com'erano le condizioni del manto stradale?

Traffico

100% 0% 0%
In base a 1 voti
La tua esperienza conta. Quanto traffico hai incontrato durante il percorso?

Tempi

7 km/h 01:25:00
11 km/h 00:54:05
15 km/h 00:39:40
19 km/h 00:31:19

Popolarità

Esperienze (2)

Elibas
1 a 5.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

A Boulou la strada si stacca da quella principale e si inerpica tra gli abeti. Diverse curve e poi si entra nel grazioso paesino di Madranges e nelle sue due chiese. Prendiamo quindi la direzione di Suc au May, superiamo il torrente la Madrange e la strada non smette di salire fino a Suc au May. Ovunque i paesaggi sono magnifici. Si sorvola la campagna e poi si sale attraverso una fitta foresta di faggi e abeti Douglas. Alla fine, subito dopo l'ultima ripida rampa, la natura ci offre una magnifica vista a 360°, descritta da una tabella di orientamento.

Au lieu-dit Boulou la route s'écarte de la Nationale et grimpe au milieu des sapins. Plusieurs virages puis on rentre dans le joli petit village de Madranges et ses 2 églises. On prend alors la direction du Suc au May, on passe le ruisseau la Madrange et la route ne cesse plus de grimper jusqu'au Suc au May. Partout les paysages sont magnifiques. On survole la campagne puis on grimpe à travers une dense forêt de hêtres et de Douglas. A l'arrivée, juste après la dernière rampe très pentue la nature nous offre un magnifique spectacle à 360° qu'une table d'orientation nous décrit.

Yann19
1 a 5.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Francese. Mostra originale

Si lascia la D940 a Boulou, in direzione di Suc au May, e subito la pendenza di 6% ci coglie di sorpresa. 3 km di salita che si placano quando si arriva al grazioso villaggio di Madranges. Più avanti il bosco vi ripara fino al bivio che porta al Col du Bos. Una piccola zona pianeggiante, una breve discesa e poi la strada sale costantemente tra una vegetazione lussureggiante e splendide viste sulla pianura a perdita d'occhio in lontananza. Al Col du Bos si devia verso Suc au May, poi un tornante e di nuovo il bosco. A Suc au May la vista è mozzafiato fino ai Monts du Cantal e al Sancy, se il tempo è buono. Un bel passaggio da fare.

On quitte la D940 à Boulou, direction le Suc au May, et aussitôt la pente à 6% vous prend à revers. 3km de montée et ça se calme en arrivant dans le joli village de Madranges. Plus loin la fôret vous abrite jusqu'à l'embranchement menant au col du Bos. Un petit replat, une courte descente, puis la route n'en finit plus de grimper entre une végétation luxuriante et de beaux points de vue sur la plaine à perte de vue dans les lointains. Au col du Bos on bifurque vers le Suc au May, un lacet et à nouveau la forêt. Au Suc au May le point de vue est époustouflante jusqu'aux Monts du Cantal et au Sancy si le temps est clément. Beau col à faire.

Suc au May da Le Lonzac / Boulou via col du Bos