Skinakas Observatory da Gazi

20554
Profilo altimetrico Skinakas Observatory da Gazi
Profilo altimetrico Skinakas Observatory da Gazi
Profilo altimetrico Skinakas Observatory da Gazi
1067
punti difficoltà
4%
pendenza media
10.4%
i 100 metri più ripidi
45.3km
lunghezza
1832m
ascesa totale

Condividi questa salita

20554

Qualche feedback su questo profilo altimetrico?
Mostra salite nelle vicinanze

Skinakas Observatory da Gazi è una salita situata nella regione Creta. Ha una lunghezza di 45.3 km, un dislivello di 1832 metri e una pendenza media del 4%. La salita ottiene quindi 1067 punti di difficoltà. Il punto più alto è a 1734 metri sul livello del mare. I membri della community Climbfinder hanno condiviso 2 esperienze su questa salita e hanno caricato 9 foto.

Nomi di strade: Ρεθύμνου - Ηράκλειου & Ηράκλειο - Ανώγεια

5.0 da klimgeiten
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese.
Non ho mai percorso una salita più lunga di questa. Da Gazi, sono poco meno di 50 chilometri fino all'osservatorio in cima. Nonostante la lunghezza, non è una salita noiosa grazie alla sua varietà. Molte curve e bei villaggi, dove si viene accolti calorosamente per mangiare o bere qualcosa... per saperne di più
1%
2%
4%
6%
8%
10%
12%
15%
20%
Clicca sulla salita per la modalità street view
Mostra salite nelle vicinanze

Foto (9)

Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi

Se vuoi caricare le tue foto, devi creare un account. Ci vorrà solo 1 minuto ed è completamente gratuito.

  • Aggiungete le foto delle vostre scalate conquistate.
  • Valuta le salite che hai conquistato
  • Aggiungi le tue salite preferite
Registrati

Hai già un account?

Statistiche

Skinakas Observatory da Gazi
Questa salita
Creta
21 salite
Grecia
272 salite
Europa
45506 salite
Punti difficoltà
1067
posizione
1
posizione
22
posizione
612
Pendenza media
4%
posizione
21
59% meno ripida di
Kallikratis da Kapsodasos
posizione
256
70% meno ripida di
San Antonio da Pori
posizione
32594
87% meno ripida di
Calçada do Rêgo Lameiro
Lunghezza
45.3km
posizione
1
posizione
1
posizione
14
Ascesa totale
1832m
posizione
1
posizione
3
2% meno dislivello di
Voras / Kaimaktsalan da Edessa
posizione
55

Classificazione

Salita famosa
Paesaggi mozzafiato
Gemme nascoste
15 tornanti

Condizioni del manto stradale

0% 0% 0%
Sulla base a 0 voti
Condividi la tua esperienza. Com'erano le condizioni del manto stradale?

Traffico

0% 0% 0%
Sulla base a 0 voti
La tua esperienza conta. Quanto traffico hai incontrato durante il percorso?

Tempi

7 km/h 06:27:52
11 km/h 04:06:50
15 km/h 03:01:00
19 km/h 02:22:54

Popolarità

Esperienze (2)

klimgeiten
1 m 5.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Non ho mai percorso una salita più lunga di questa.
Da Gazi, sono poco meno di 50 chilometri fino all'osservatorio in cima.
Nonostante la lunghezza, non è una salita noiosa grazie alla sua varietà. Molte curve e bei villaggi, dove si viene accolti calorosamente per mangiare o bere qualcosa.
Gli ultimi chilometri dopo il bivio sono duri, ma sono anche la parte più bella.
Anche la discesa di 50 km è molto bella!

Nooit fietste ik een langere klim dan deze.
Vanaf Gazi is het een kleine 50 kilometer naar het observatorium op de top.
Ondanks lengte is het geen vervelende klim door de vele afwisseling. Veel bochten en leuke dorpjes, waar je nog hartelijk ontvangen wordt om iets te eten of te drinken.
Laatste kilometers na de afslag zijn pittig maar is ook het mooiste gedeelte.
En een afdaling van 50 km is ook best lekker!

Skinakas Observatory da Gazi
Niels1987
1 a 4.0
Questa è una traduzione automatica, la lingua originale è: Olandese. Mostra originale

Ho iniziato la salita da Anogeia, da dove distava ancora circa'5 km con qualcosa come 1000 hm. Il giorno prima avevo fatto il Lakos Migerou e in confronto lo Skinakas, i primi 15 km da Anogeia, è molto più facile. Qui si ha la sensazione di poter impostare un buon ritmo, sebbene anche qui ci siano tratti più pianeggianti e più ripidi. I primi 15 chilometri sono volati via in meno di un'ora di pedalata. Dopo circa 15 chilometri si deve svoltare a sinistra. Tuttavia, questa è mal segnalata. Dopo la svolta si sale e si scende un po' e si pensa: sto bene? Anche perché a quel punto non si vedono più le cupole dell'osservatorio in cima. Gli ultimi 3,5 km di salita sono i più duri e i 6% del profilo sono una distorsione. Qui ci sono strisce ben al di sopra dei 10%. Credo di aver visto 13-15% regolarmente qui. Tuttavia, poiché si appiattisce nel mezzo, sarà meno ripido in media, ma per la tua sensazione è difficile. Ogni volta che si guarda per vedere se le cupole sono già in vista, ma poiché la strada si attorciglia ancora intorno alla montagna c'è un altro muro a ogni curva. Quando si arriva alle cupole, si gode di un panorama incredibilmente bello sui dintorni, dove si vede Heraklion in lontananza, ma anche la montagna più alta di Creta, Psiloritis. Questo arrivo conferisce alla salita un certo fascino, ancor più del Lakos Migerou, nonostante sia meno difficile.

Ik begon de klim vanuit Anogeia, waarvandaan het nog zo'n 19,5 km met iets van 1000 hm was. De dag ervoor had ik Lakos Migerou gedaan en in vergelijking is de Skinakas, de eerste 15 km vanaf Anogeia, veel makkelijker. Hier heb je het gevoel lekker tempo te kunnen maken, al is het hier ook trapsgewijs met vlakkere en steilere stukken. Zo vlogen de eerste 15 kilometer voorbij in minder dan een uur fietsen. Na een kilometer of 15 moet je afslag naar links nemen. Dit staat echter slecht aangegeven. Na de afslag gaat het wat op en af en denk je, zit ik wel goed? Ook omdat je de sterrenwachtkoepels op de top dan nog niet ziet. De laatste 3,5 kilometer van de klim zijn het moeilijkste en zijn de 6% in het het profiel een vertekend beeld. Hier zitten stroken ruim boven de 10%. Volgens mij zag ik toch wel regelmatig 13-15% hier. Omdat het tussendoor echter weer wat afvlakt zal het gemiddeld minder steil maar voor je gevoel is het zwaar. Telkens kijk je of de koepels al in zicht komen, maar omdat de weg nog rond de berg draait is er naar elke bocht nog weer een nieuw muurtje. Bij de koepels aangekomen heb je dan wel weer een onwijs mooi panoramo over de omgeving, waarbij je Heraklion in de verte kan zien, maar ook de hoogste berg van Kreta, de Psiloritis. Deze aankomst geeft de klim wel een bepaalde allure, meer nog dan Lakos Migerou, ondanks dat deze minder zwaar is.

Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi
Skinakas Observatory da Gazi